visite

Tot. visite contenuti : 163170

Psicologa Psicoterapeuta Francesca Mulas

 

 

Benvenuti nel sito della Dottoressa Francesca Maria Grazia Mulas, da questo sito potrai ricevere varie informazioni accessibili dal menù superiore.




"Si può capire un bambino che ha paura del buio

La vera tragedia della vita è quando gli adulti hanno paura della luce"

-Platone-

 

Michelangelo

Per tutte quelle persone che, come me, sono alla ricerca della verità o perlomeno del simbolismo nascosto nelle grandi opere d'arte, consiglio vivamente un documentario davvero illuminante trasmesso su Focus.

Guardo raramente la tv, preferisco leggere un bel libro ma ci sono delle sere, come questa, che decido di accendere e fare un po' di zapping......coincidenza?

Non credo alle coincidenze, le definisco sincronicità, come le denominò Jung.

L'inconscio ci guida proprio là dove siamo diretti per scoprire le verità che siamo pronti a recepire se abbiamo la mente aperta: “ Chi ha orecchi per intendere, intenda”.

Ecco le risposte che cercavo, proprio in questi giorni e di certo non può essere un caso!

Nel documentario tante spiegazioni che rivelano come nelle opere di Michelangelo siano nascoste verità scomode ai quei tempi e forse ancora attuali.

Proprio nella Pietà e negli affreschi della Cappella Sistina si possono vedere dei messaggi che ci indirizzano alla comprensione profonda dell'uomo, al di là delle “verità” manipolate che ci hanno sempre insegnate.

La rivelazione più interessante è quella che nell'affresco della Creazione il disegno di Dio è la rappresentazione dell'emisfero cerebrale destro.....un disegno di anatomia umana....

Perchè l'emisfero destro? Perchè è proprio quella parte del cervello che viene in qualche modo “disattivata” durante la crescita, nell'educazione scolastica, un'educazione di massa.

Disattivando questa porzione del cervello, cioé non rendendo consapevoli le potenzialità legate alla metà di un emisfero cerebrale, si priva la persona dello sviluppo delle piene potenzialità.

La creatività, le emozioni, tutto il linguaggio iconografico, immaginifico e analogico, rimane ad un livello inconsapevole e, di conseguenza, non può integrarsi nelle capacità consapevoli della persona che vive la vita esclusivamente sotto il profilo razionale, logico, cognitivo con tutte le limitazioni che ne derivano. La conseguenza più grave è quella di riuscire a vedere e interpretare la realtà in maniera solamente parziale.

Ma perchè Michelangelo decise di nascondere questi messaggi cosi importanti per l'umanità? Il documentario siega anche questo: si è scoperto che Pico della Mirandola, maestro di Michelangelo, fu avvelenato, di conseguenza anche Michelangelo, rivelando le sue scoperte e intuizioni, si sarebbe messo in pericolo.

Se vi incuriosisce l'argomento il nome del documentario è:”Le pagine oscure della Bibbia”.

Aggiungi commento

E' severamente vietato utilizzare un linguaggio scurrile, bestemmie e/o insulti di qualunque genere.

Codice di sicurezza
Aggiorna