visite

Tot. visite contenuti : 163142

Psicologa Psicoterapeuta Francesca Mulas

 

 

Benvenuti nel sito della Dottoressa Francesca Maria Grazia Mulas, da questo sito potrai ricevere varie informazioni accessibili dal menù superiore.




"Si può capire un bambino che ha paura del buio

La vera tragedia della vita è quando gli adulti hanno paura della luce"

-Platone-

 

Home Cara amica / caro amico

Cara amica / caro amico

E' necessario avere degli amici nella vita, non solo perchè gli esseri umani sono animali sociali ma per la salute psicoemotiva.

Ed è fondamentale per le donne avere almeno un'amica “del cuore”, lo stesso per gli uomini avere un amico “ per la pelle.

Intenzionalmente ho specificato amica per le donne e amico per gli uomini, infatti gli amici per gli uomini e le amiche per le donne sono dei veri e propri “caricabatterie” .

Nelle relazioni sentimentali si perde una parte della nostra energia per trasferirla al o alla partner, ci si ricarica per un verso ma ci si scarica in un altro. Per questo le coppie cosiddette simbiotiche si soffocano a vicenda e dopo un po' vanno in crisi, è come che nella coppia manchi l'ossigeno. Si inizia con l'illusione di una relazione perfetta, fusionale, come quella del neonato con la mamma, che poi inevitabilmente scoppia.

Anche il neonato, crescendo, ha bisogno di esplorare l'ambiente circostante e se non gli viene consentito svilupperà gravi conseguenze a danno della crescita intellettiva e relazionale che lo potrebbero portare a sviluppare anche compromissione dell'intelligenza stessa.

Lo stesso vale per le coppie fusionali, simbiotiche, chiuse.

La donna trasferisce al proprio uomo la sua energia interiore che è diversa da quella dell'uomo, per questo si dice che l'uomo e la donna si completano a vicenda. Più si ama, maggiore è la quantità di energia che si trasferisce sull'amato/a.

Se non ci si ricarica si rischia di svuotarsi completamente, arrivando a spersonalizzarsi. Tante coppie in crisi dopo anni di matrimonio, arrivano ad una crisi che prima di essere crisi di coppia è una vera e propria crisi di identità, non sanno più chi sono e cosa vogliono. Nella maggior parte dei casi, queste coppie hanno vissuto molto senza coltivare amicizie indipendenti dello stesso sesso, per gelosia o possessività.

Se una donna ama molto deve passare anche del tempo da sola con le amiche per ritrovare se stessa e la sua femminilità, ritornerà dal partner ricaricata. Idem per l'uomo: con gli amici ritrova la sua mascolinità e ritornerà dalla sua partner contento e desideroso di stare insieme a lei.

Non si deve essere gelosi se il nostro partner frequenta amicizie del suo stesso sesso.

Diverso invece è se l'uomo ha l'amica “per la pelle" e la donna l'amico “del cuore”. Non che non possa esistere l'amicizia tra uomo e donna ma non è utile alla coppia e molti casi di gelosia sono giustificabili perchè è molto facile che in una coppia di amici, di sesso diverso, possa scattare la scintilla dell'eros.

Le persone che non coltivano amicizie dello stesso sesso diventano “bisognose” di energia e quando l'energia scende sotto il livello di guardia, inconsapevolmente, cercano di ripristinare il livello minimo gettandosi in qualunque relazione, vestendola anche di innocenza ma che poi si trasforma in “pasto” psichico, con conseguenze che poi si manifesteranno in varie modalità.

Non permettete mai al partner, in nome di un amore totalizzante, di impedirvi di passare tempo con la vostra amica o vostro amico; in caso contrario anziché saldare la relazione la indebolirete.

E se non avete l'amica o l'amico, prima di cercare un partner cercate l'amicizia, vi ricaricherà e vi faciliterà anche la possibilità di incontrare l'anima gemella quando sarete pronti/e, per riuscire a riconoscerla e tenervela.

 

Aggiungi commento

E' severamente vietato utilizzare un linguaggio scurrile, bestemmie e/o insulti di qualunque genere.

Codice di sicurezza
Aggiorna