visite

Tot. visite contenuti : 178596

Psicologa Psicoterapeuta Francesca Mulas

 

 

Benvenuti nel sito della Dottoressa Francesca Maria Grazia Mulas, da questo sito potrai ricevere varie informazioni accessibili dal menù superiore.




"Si può capire un bambino che ha paura del buio

La vera tragedia della vita è quando gli adulti hanno paura della luce"

-Platone-

 

Home Il capro espiatorio

Il capro espiatorio

Un medico chiese ad un paziente l'origine delle sue gravi ustioni alle orecchie e costui rispose: <Stavo stirando quando squillò il telefono. Per sbaglio, ho portato all'orecchio il ferro da stiro anziché la cornetta>. Il medico domandò stupito: <Ma perché è così bruciato anche l'altro orecchio?> - <Perché quell'idiota ha telefonato ancora una volta!> .

Nella politica del capro espiatorio, rintracciabile nella Bibbia, si sceglieva un montone o un caprone, si addossava ad esso ogni colpa , lo si scacciava via nel deserto  e con ciò ci si poteva  dichiarare liberi dalla colpa stessa. Questo meccanismo di difesa psicologico si chiama Proiezione. Tale meccanismo, tuttavia, non conduce ad alcuna soluzione; eppure, con più forza che mai, oggigiorno la politica del capro espiatorio sembra attuale. Ogni sgradevolezza viene proiettata il più lontano possibile, su chiunque  purché ci si possa sentire sollevati da ogni responsabilità.

La stessa Psicoanalisi Freudiana ha favorito il proliferare di questo insano meccanismo, attribuendo numerose colpe e responsabilità sui genitori, in particolar modo sulle madri che per decenni sono state additate come le uniche responsabili dei problemi dei figli i quali in realtà, non avevano voglia di crescere e di assumersi le proprie responsabilità di adulti.

Ci si domanda  quale sia il risultato di tutto ciò, se non un alleggerimento della coscienza che alla fine rimane sterile. Infatti una tale proiezione non ha mai guarito nessuno.

Le cause dei nostri problemi si trovano al nostro interno, nonostante, troppo volentieri, le cerchiamo all'esterno scaricando, attraverso la proiezione, ogni responsabilità sugli altri. Dovremmo, invece, renderci conto che gli altri entrano in risonanza  con noi, solo quando vi è o una corrispondenza o  una complementarietà nelle istanze inconsce.

Possiamo così, proiettare i nostri problemi all'esterno e ricavarne dei nemici, oppure proiettarli all'interno, sul nostro organismo, e coltivare così sintomi e quadri clinici.

La terza via, quella più consapevole, è quella che porta alla trasformazione di se stessi in esseri umani capaci di agire e di decidere, di assumersi la responsabilità della propria vita e di diventare artefici, nel senso positivo del termine, del cammino di vita personale.

Epitteto affermava: "Se le cose vanno male alla persona incolta, costei ne ricerca la colpa nel suo ambiente circostante; se esse vanno male al principiante filosofo, costui la ricerca in se stesso. La persona realmente colta, in tali situazioni, non cerca colpe né all'esterno né dentro di sé".

La sofferenza è solo una grande opportunità per imparare, non bisogna sprecarla in accuse inutili o in vane ricerche di colpevoli.

Commenti  

#4 NacharyAstob 2019-09-01 07:12
viagra arrythmia
http://rxviagracan.com - generic viagra for sale
viagra 10 mg 4 tablet you cannot reply to topics in this forum
viagra for sale for men
- viagra 20mg online you cannot post new topics in this forum
viagra 5mg works it is currently
Replica
#3 eheuimaforu 2019-08-30 12:29
Amoxicillin Without Prescription: http://mewkid.net/order-amoxicillin/ Amoxicillin Online vtl.ajzo.france scamulas.it.xpg .jc http://mewkid.net/order-amoxicillin/
Replica
#2 ucewaxonu 2019-08-30 12:08
Buy Amoxicillin: http://mewkid.net/order-amoxicillin/ Amoxicillin 500 Mg dkl.pgwh.france scamulas.it.uch .uz http://mewkid.net/order-amoxicillin/
Replica
#1 RayzondBap 2019-08-28 20:25
vigria
http://pharmshop-online.org - cialis generic
cialis information profile
buy cialis online
- how long does cialis take to work
cialis from canada pharmacy jump to
Replica

Aggiungi commento

E' severamente vietato utilizzare un linguaggio scurrile, bestemmie e/o insulti di qualunque genere.

Codice di sicurezza
Aggiorna