visite

Tot. visite contenuti : 165554

Psicologa Psicoterapeuta Francesca Mulas

 

 

Benvenuti nel sito della Dottoressa Francesca Maria Grazia Mulas, da questo sito potrai ricevere varie informazioni accessibili dal menù superiore.




"Si può capire un bambino che ha paura del buio

La vera tragedia della vita è quando gli adulti hanno paura della luce"

-Platone-

 

Home "E' quel che è"

"E' quel che è"

La nevrosi non è una malattia ma una strutturazione troppo rigida dell'io. Questa rigidità ha come conseguenza la fissazione per determinate aspettative di vita che, non realizzandosi, portano a rifiutare la vita in tutti i suoi aspetti. Se un individuo con un io rigido non realizza gli obiettivi che si è prefissato (o meglio che altri, in particolare i suoi genitori avevano prefissato per lui), arriva alla conclusione che non vale la pena di vivere, si sente fallito e non riesce ad apprezzare altre strade nelle quali magari troverebbe immensa soddisfazione. I vissuti che ne conseguono possono essere da lievi ad estremamente dolorosi e possono variare da un leggero stato di ansia sempre presente con incapacità di provare soddisfazione in alcunchè, sino ad arrivare agli attacchi di panico. Delle volte si arriva anche a sfidare la vita cercando situazioni estreme.

I tratti nevrotici possono manifestarsi con comportamenti rituali, con aspettative esagerate nei confronti delle altre persone e con la mancanza di accettazione della realtà per ciò che è.

La poesia di Erich Fried sintetizza magnificamente il concetto:

"E' quel che è"

E' assurdo dice la ragione

E' quel che è dice l'amore

E' infelicità dice il calcolo

Non è altro che dolore dice la paura

E' vano dice il giudizio

E' quel che è dice l'amore

E' ridicolo  dice l'orgoglio

E' avventato dice la prudenza

E' impossibile dice l'esperienza

E' quel che è dice l'amore.

Aggiungi commento

E' severamente vietato utilizzare un linguaggio scurrile, bestemmie e/o insulti di qualunque genere.

Codice di sicurezza
Aggiorna